DPCM 22 marzo 2020, fino a 3 aprile sospese attività selvicolturali

Pubblicato Lunedì, 23 Marzo 2020
Data di scadenza Lunedì, 23 Marzo 2020

Chi ritiene di rientare in una delle possibili deroghe previste dal DPCM è invitato a contattare la Prefettura

 

A seguito dell'emanazione del DPCM 22 Marzo 2020, tutte le attività selvicolturali sono SOSPESE fino prossimo al 3 Aprile, secondo quanto riportato all'art 1 comma 1 lettera a). Il Codice ATECO 02 infatti non rientra nell'Allegato A del suddetto DPCM (codici ATECO delle attività produttive consentite).

Ai sensi dell'articolo 1 comma 4 del suddetto DPCM le imprese hanno tempo fino al 25 Marzo per completare le attività necessarie alla sospensione compresa la spedizione.

Chi ritenga di rientare in una delle possibili deroghe previste dal DPCM è invitato a contattare la Prefettura.

*******************

Ministero Sviluppo Economico: Decreto ministeriale 25 marzo 2020 - Nuovo Coronavirus. Modifiche al DPCM 22 marzo 2020

Il decreto 25 marzo 2020 introduce alcune modifiche all'Allegato 1 del DPCM 22 marzo 2020. Vedi sotto (link a sito MISE):

https://www.sviluppoeconomico.gov.it/index.php/it/89-normativa/decreti-ministeriali/2040915-decreto-ministeriale-25-marzo-2020-nuovo-coronavirus-modifiche-al-dpcm-22-marzo-2020?fbclid=IwAR2VxiDabvhYIIp3RgCj6vf5bYMvUE-h15IKeHJR_rFxmjaLIg5ySHeyhSU

https://www.sviluppoeconomico.gov.it/images/stories/normativa/DM-MiSE-25-03-20.pdf

 

DPCM 22 marzo 2020:

http://www.governo.it/it/articolo/coronavirus-firmato-il-dpcm-22-marzo-2020/14363

 

Ultimo aggiornamento: Lun, 30/03/2020 - 13:38