Polizia municipale, distrazione al volante: prevenzione e controlli in moto

Pubblicato Venerdì, 01 Febbraio 2019
Data di scadenza Venerdì, 01 Febbraio 2019

Sesto anniversario della Struttura Unione Mugello, illustrato bilancio dell'attività 2018

 

Ancora più prevenzione e controlli sulle strade, anche dinamici con l'impiego del reparto motociclistico. Tra gli interventi mirati previsti nel corso del 2019, la Polizia municipale Unione Mugello amplierà l'attività di educazione stradale e promozione della responsabilità alla guida, con lezioni a scuola e collaborando al progetto “Zero in un soffio” di Ausl Toscana Centro e SdS Mugello, ed incrementerà i controlli su strada, sia  quelli contro la distrazione al volante, spesso causata dall'uso dello smartphone, con il reparto motociclistico, che quelli specifici sulle moto ed i centauri che scambiano le strade per una pista.
Nei 7 comuni afferenti alla Polizia municipale Unione Mugello lo scorso anno si sono verificati 257 incidenti stradali a fronte dei 196 nel 2017, 61 in più. Lo si è evidenziato alla cerimonia del 6° anniversario del Comando Struttura Unica, tenutasi a Borgo San Lorenzo con gli interventi del presidente dell'Unione dei Comuni Paolo Omoboni e dell'assessore regionale Vittorio Bugli, le relazioni del comandante uscente Luca Poggiali e di quello entrante Paolo Baldini, il bilancio dell'attività del 2018. Complessivamente sono state comminate 15.062 sanzioni, delle quali 999 per eccesso di velocità, 75 per mancanza di copertura assicurativa, 301 per omessa revisione, 8 per stato di ebbrezza e 131 relative a cinture di sicurezza. I veicoli controllati sono stati 34.628, con 75 sequestrati e 11 sottoposti a fermo, 52 patenti ritirate e 4.947 punti della patente decurtati. Nei 77 servizi di sicurezza stradale finalizzati al contrasto alla guida in stato di ebbrezza, sono stati controllati 3.268 conducenti, 8 risultati positivi e sanzionati. Rispetto ai 257 incidenti stradali rilevati dalla Polizia municipale, 120 si sono verificati con soli danni, 135 con feriti e 2 mortali (51 all’interno dei centri abitati e 206 fuori dai centri abitati; 81 su strade statali, 92 su strade provinciali, 84 su strade comunali o locali).
In attività di polizia urbana e amministrativa sono state accertate 198 violazioni e di queste 79 relative a tutela ambientale, 56 per abbandono rifiuti con fototrappole (ora 26), mentre nei cantieri edili sono stati condotti 46 controlli con 35 violazioni, di cui 24 di natura penale. Come attività di polizia giudiziaria, sono stati accertati 90 reati, con 4 sequestri e 142 procedimenti delegati dall'Autorità giudiziaria. Ancora, sono state gestite 8.057 richieste d'intervento/segnalazioni arrivate alla centrale operativa, 604 denunce di cessioni fabbricati e 68 per infortuni sul lavoro, 2.586 informative anagrafiche, 326 pratiche per occupazione di suolo pubblico, 137 per oggetti smarriti e 871 ordinanze per modifica alla viabilità. Con l'Ufficio mobile nelle frazioni sono stati effettuati 674 servizi, 787 invece quelli a piedi nei centri storici.
Dopo la messa officiata alla Pieve di San Lorenzo da don Luciano Marchetti e l'inaugurazione del sistema di videosorveglianza integrato, a Villa Pecori Giraldi il 30 gennaio si è svolta la cerimonia del 6° anniversario della Polizia municipale Unione Mugello. Il comando della Struttura Unica è esercitato ogni anno a rotazione dai comandanti dei Distretti: Paolo Baldini, Barberino di Mugello; Marco Bambi, Borgo San Lorenzo-Marradi-Palazzuolo sul Senio; Stefano Baldini, Scarperia e San Piero; Luca Poggiali, Vicchio-Dicomano. Dopo Poggiali, il ruolo di comandante nel 2019 è assunto da Paolo Baldini.
Alla cerimonia hanno partecipato, tra gli altri, rappresentanti dei Comuni (il vicesindaco di Scarperia e San Piero Francesco Bacci e il vicesindaco di Vicchio Carlotta Tai, l'assessore dicomanese Tommaso Capretti, l'assessore barberinese Giuliano Biancalani e l'assessore marradese Marzia Gentilini) e rappresentanti di Carabinieri (il comandante della Stazione di Borgo Fulvio Gagliardo), Guardia di Finanza (il comandante della Tenenza Marco Bai), Vigili del Fuoco, Polizia provinciale.


Polizia municipale Unione Mugello, zoom:
Competenza territoriale: 855 Kmq e circa 61.000 abitanti, in 7 distretti (Comuni di Barberino, Borgo San Lorenzo, Dicomano, Marradi, Palazzuolo sul Senio, Scarperia e San Piero, Vicchio). I compiti riguardano: polizia stradale, sicurezza urbana, decoro urbano, polizia giudiziaria, polizia urbana e rurale, vigilanza in materia di scarichi idrici e controlli contro il lavoro nero, vigilanza edilizia e ambientale (compresi inquinamento acustico, rifiuti e scarichi abusivi), vigilanza commerciale e tutela del consumatore, gestione e controllo dei mercati settimanali, collaborazioni con uffici comunali per accertamenti antievasori e sopralluoghi.
Sala Operativa Unica: numero emergenza 055 84966966 attivo da lunedì a sabato ore 7-20.
Organico: 39 addetti attualmente (4 ufficiali con posizione organizzativa e 4 ufficiali coordinatori, 11 assistenti scelti, 12 assistenti, 3 agenti scelti, 5 agenti), oltre a 16 ausiliari, per 2 turni giornalieri, (antimeridiano/pomeridiano), 13 ore al giorno per 365 giorni, oltre a 63 servizi serali/notturni.
Dotazione: 17 autovetture, di cui 9 veicli 4x4 e 1 ufficio mobile, 3 moto e 2 ciclomotori, 2 velocipedi; 5 autovelox e 2 telelaser; 4 etilometri e 11 pretest; 1 scanner per il controllo documentale (documenti falsi); 4 telecamere per controlli in materia di revisioni dei veicoli e obbligo dell'assicurazione auto (due fisse e due veicolari); 4 telecamere ambientali mobili a gestione remoto; 26 telecamere per i controlli in materia di abbandono rifiuti; 7 tablet; sistema di videosorveglianza territoriale integrato con 25 telecamere intelligenti in 14 postazioni sul territorio.

Ultimo aggiornamento: Lun, 11/02/2019 - 10:37