Sindaci e Polizia Municipale Mugello da Papa Francesco

 

 

È stata una giornata molto particolare quella vissuta ieri a Roma da una delegazione del Mugello composta da sindaci e Polizia municipale dell'Unione dei Comuni che all'Udienza Generale in Vaticano ha incontrato Papa Francesco. C'erano i sindaci di Borgo San Lorenzo, Paolo Omoboni, Barberino, Giampiero Mongatti, Dicomano, Stefano Passiatore, Vicchio, Filippo Carlà Campa, e l'assessore di Palazzuolo sul Senio Giuseppe Marchi, i comandanti della Polizia municipale Paolo Baldini, Marco Bambi, Stefano Baldini e Luca Poggiali con alcuni ufficiali e agenti, il parroco di Barberino del Mugello Can. Stefano Ulivi insieme a rappresentanti dell'Arcidiocesi di Firenze, che hanno portato in omaggio a Papa Francesco un cesto confezionato dal Granaio dei Medici con prodotti tipici mugellani di varie aziende agricole.
Al termine dell'Udienza il Papa si è avvicinato e soffermato a parlare con gli amministratori locali e i rappresentanti della Polizia municipale che gli hanno raccontato del Mugello. E al gruppo ha poi fatto dono dello zucchetto, con la propria firma, che sarà custodito nella Pieve di San Silvestro a Barberino. 
In questa giornata particolare la delegazione mugellana hanno voluto lasciare un segno di solidarietà raccogliendo una donazione a favore della missione in Costa d'Avorio di Don Pasquale Poggiali.
Durante la visita in Vaticano è stato inoltre incontrato il Comandante della Gendarmeria vaticana, Gen. Domenico Giani.

Ultimo aggiornamento: Mar, 19/11/2019 - 13:51