Il Territorio

1. Infrastrutture e servizi di rete

Il Mugello dispone di alcune infrastrutture importati che attraversano il territorio: 

  • Autostrada Milano Roma A1 - Caselli Barberino di Mugello (per il Mugello) e Roncobilaccio (per l'Alto Mugello) 
  • Ferrovia Firenze - Faenza via Vaglia (per i comuni di Vaglia, San Piero a Sieve, Borgo San Lorenzo, Marradi) e via Pontassieve (per i comuni di Vicchio, Borgo San Lorenzo, Marradi) 
  • Sono presenti diverse autolinee (STAM, CAP, SITA ed altri) per i collegamenti con i principali capoluoghi di Provincia e per i collegamenti fra comuni
  • In tutto il territorio c'è la possibilità di collegamento ISDN e la maggior parte dei centri urbani dispone di ADSL/HDSL 
  • E' in corso di realizzazione la Variante di Valico Appenninico Autostradale.

2. Qualche dato sul Mugello

Il Mugello ha una popolazione di circa 70 mila abitanti (vedi sezione La popolazione) - in crescita dal 1981 - distribuiti in 10 comuni per 1.200 Kmq ed un patrimonio di imprese che supera le 7 mila unità (15% agricoltura, 35% industria e artigianato, 50% terziario).
Settori strategici dello sviluppo locale sono:

  • l'agricoltura ed in particolare l'allevamento e le produzioni biologiche;
  • l'industria di trasformazione delle produzioni agricole (fra cui il Marrone del Mugello IGP);
  • le produzioni artigianali con particolare rilievo di alcune produzioni artigianali-artistiche (coltelleria, ceramica);
  • l'industria meccanica con una significativa presenza di imprese, anche artigiane e non, di meccanica di precisione;
  • l'industria estrattiva con il grande rilievo della "pietra serena";
  • alcuni segmenti del sistema moda (pelletteria in particolare)
  • Sempre maggior rilievo va assumendo infine, nella generazione del valore aggiunto locale, il turismo, caratterizzato sia da ricettività alberghiera ma anche, e in maniera crescente, da agriturismi e bed and breakfast (vedi sito Turismo)

Per un approfondimento sulle statistiche territoriali consulta http://ius.regione.toscana.it/cif/stat/index.shml

 


Per accedere alla procedura di iscrizione è necessario essere in possesso di uno dei seguenti sistemi di identificazione:

  • SPID – sistema pubblico di identità digitale;
  • CNS – carta nazionale dei servizi (si tratta della tessera sanitaria attivata);
  • CIE – carta di identità elettronica;
  • Credenziali  ottenute registrandosi e poi recandosi ad uno degli sportelli abilitati.
     


Sign in with OpenAm

Ultimo aggiornamento: Mar, 01/12/2015 - 15:47