Imposta di soggiorno

Imposta di soggiorno

Ufficio: Turismo - Sportello Imposta di Soggiorno
Referente: Piera Ballabio
Responsabile: Vincenzo Massaro
Indirizzo: Via Togliatti, 45 - 50032 Borgo San Lorenzo (FI)
Tel: 055 84527184/5/6
Fax: 055 8456288
E-mail: impostadisoggiorno@uc-mugello.fi.it
Orario di apertura: lunedì, mercoledì e venerdì 9,00 - 13,00 | martedì e giovedì 9,00 – 13,00 / 14,30 – 17,00

Descrizione

Dal 1° Luglio 2012 l’Unione Montana dei Comuni del Mugello ha istituito l’imposta di soggiorno con Delibera di Consiglio n° 14 del 22/05/2012,  integrato e modificato con Delibera di Consiglio n. 32 del 27/11/2015 e con Delibera di Consiglio n° 3  del 19/03/2019 in base alle disposizioni previste dall’art. 4 del Decreto Legislativo 14 marzo 2011 n. 23 "Disposizioni in materia di federalismo Fiscale Municipale".


L’ imposta si applica sui pernottamenti dei soli non residenti nei Comuni di Barberino di Mugello, Borgo San Lorenzo, Dicomano, Firenzuola, Marradi, Palazzuolo sul Senio, Scarperia e San Piero, Vicchio, fino ad un massimo di 6 pernottamenti consecutivi.

Quanto si paga a persona per notte?

  • alberghi *, campeggi *,**, ***, aree di sosta, ostelli, case per ferie, rifugi escursionistici e alpini, affittacamere e B&B non imprenditoriali: € 0,50
  • alberghi **, campeggi ****, affittacamere e B&B imprenditoriali, casa vacanze, residence 2 chiavi, alberghi diffusi, aziende agrituristiche 1,2,3,4 e 5 girasoli: € 1,00
  • alberghi ***, residence 3 chiavi, locazioni turistiche: € 1,50
  • alberghi ****, residenze d'epoca, residence 4 chiavi: € 2,50
  • alberghi *****: € 4,00

 

Chi è esente?

  • minori di 14 anni
  • malati e soggetti che assistono i degenti ricoverati presso strutture sanitarie del territorio
  • dipendenti delle strutture ricettive
  • portatori di handicap non autosufficienti e accompagnatori
  • soggetti ospitati per fronteggiare situazioni d'emergenza
  • cittadini stranieri richiedenti protezione internazionale

 

Chi usufruisce di agevolazioni?

  • riduzione del 50% dell'imposta: studenti e accompagnatori che alloggiano nelle strutture in occasione di gite scolastiche

Documentazione da presentare

La documentazione, la rendicontazione e copia del relativo versamento potranno essere inviati tramite il sistema telematico su lineacomune.it oppure consegnando copia della rendicontazione (si veda modello allegato) con attestazione dell'avvenuto versamento via email, via fax oppure personalmente in orario di apertura dell'ufficio.

Modalità di versamento:

  1. Pagamento tramite bonifico bancario sul conto corrente intestato all'Unione Montana dei Comuni del Mugello – Banca Intesa San Paolo - Agenzia di Borgo San Lorenzo  (FI) - Piazza Curtatone e Montanara - codice IBAN: IT41F0306937751100000300010
  2. Versamento sul conto corrente postale n.15312507 acceso c/o  l'ufficio postale di Borgo San Lorenzo
  3. Versamento diretto in contanti da effettuarsi presso gli sportelli della Tesoreria dell'Unione dei Comuni (Banca Intesa San Paolo - Agenzia di Borgo San Lorenzo, Piazza Curtatone e Montanara) IMPORTANTE: si precisa che per versamenti effettuati in contanti, presso tutti gli sportelli delle filiali Banca Intesa San Paolo (SERVIZIO TESORERIA - Ente 32) dei Comuni dell'Unione Montana del Mugello, non verrà applicata alcuna commissione bancaria.

 

In caso la somma da versare per il trimestre sia inferiore ai 10,00 €, il gestore della struttura ricettiva ha la facoltà di rinviare il versamento al trimestre successivo. Rimangono obbligatori i termini e le modalità di rendicontazione di cui sopra.

Iter procedura

Chi pernotta presso le strutture ricettive del territorio del Mugello versa l'imposta al gestore della struttura che rilascia ricevuta del pagamento.

Ogni 3 mesi i gestori delle strutture ricettive hanno l'obbligo di presentare all'Ente, di norma per via telematica,  la dichiarazione e la rendicontazione del numero totale dei pernottamenti registrati ed effettuare il relativo versamento entro il giorno 16 del mese successivo:

  • dal 1 al 16 gennaio: rendicontazione e versamento del 4 trimestre (ottobre,novembre e dicembre);
  • dal 1 al 16 aprile: rendicontazione e versamento del 1 trimestre (gennaio, febbraio e marzo);
  • dal 1 al 16 luglio: rendicontazione e versamento del 2 trimestre (aprile, maggio e giugno);
  • dal 1 al 16 ottobre: rendicontazione e versamento del 3 trimestre (giugno, luglio e agosto).

Entro il 30 gennaio, i gestori delle strutture ricettive presentano il Conto di Gestione per la Corte dei Conti, in qualità di agenti contabili. Descrizione e modulistica (Mod.21) consultabile alla pagina Conto di gestione.

Informazioni

Ulteriori informazioni sull'applicazione dell'imposta di soggiorno possono essere richieste tramite:

  • sportelli informativi: Ufficio Turismo dell'Unione Montana dei Comuni del Mugello via Togliatti, 45 a Borgo San Lorenzo (dal lunedì al venerdì 9-13; martedì e giovedì anche 14.30-17)
  • Telefonicamente allo 055 84527185/6
  • e-mail a: impostadisoggiorno@uc-mugello.fi.it

Per ottenere informazioni relative all'utilizzo del sistema via web della dichiarazione e/o versamento on-line è possibile contattare l' help desk al seguente indirizzo mail supportoutenti@lineacomune.it

Normativa di riferimento

  1. Decreto legislativo 14 marzo 2011, n. 23 - Disposizioni in materia di federalismo Fiscale Municipale.
  2. Regolamento per l’istituzione dell’Imposta di Soggiorno nell’Unione Montana dei Comuni del Mugello, approvato con Delibera di Consiglio dell'Unione Montana dei Comuni del Mugello, n. 14 del 22/05/2012, integrato e modificato con Delibera di Consiglio n. 32 del 27/11/2015, integrato e modificato con Delibera di Consiglio n.3 del 19/03/2019 in vigore dal 1 maggio 2019.

Reclami ricorsi opposizioni

Le violazioni al succitato regolamento sono punite con le sanzioni amministrative irrogate sulla base dei principi generali dettati, in materia di sanzioni tributarie, dai Decreti Legislativi 18 dicembre 1997, n. 471, n. 472 e n. 473, come dettagliato negli artt. 9 e 10 del regolamento in vigore.

Le somme dovute all’Ente per imposta, sanzioni ed interessi, se non versate, sono riscosse coattivamente secondo la normativa vigente.

Le controversie concernenti l’imposta di soggiorno sono devolute alla giurisdizione delle commissioni tributarie ai sensi del decreto legislativo 31 dicembre 1992, n. 546.

FEEDBACK

 

Aiutaci a migliorare!

La tua opinione è molto importante! Se vuoi puoi lasciare un commento alla scheda che stai consultando per aiutarci a migliorare il contenuto delle informazioni. Clicca sul pulsante "Lascia feedback" sotto questo messaggio. Grazie!

 

Lascia il tuo feedback

I campo con * sono obbligatori.

Valutazione *