Divieto assoluto di abbruciamento dal 1 luglio fino al 31 agosto su tutto il territorio regionale

 

 

 

 

 

 

 

 

A partire dal 1° luglio (per concludersi il 31 agosto salvo proroghe) sono vietati su tutto il territorio regionale gli abbruciamenti di residui vegetali nonchè qualsiasi accensione di fuochi, ad esclusione della cottura di cibi in bracieri e barbecue situati in abitazioni o pertinenze e all'interno delle aree attrezzate, purchè sussistano le condizioni previste dal Regolamento Forestale"
Si trasmette il link relativo al comunicato stampa della Regione Toscana:  http://w3.webrt.it/oggLU

L'Ufficio Patrimonio Agricolo Forestale

Ultimo aggiornamento: Lun, 01/07/2024 - 17:18