Il direttore degli Uffizi Schmidt in Mugello

 

"Sono molto lieto di essere qui in Mugello. Con grande gioia oggi, nel compleanno di Cosimo I de' Medici, che, come tutti sanno, veniva dal Mugello, abbiamo ammirato bellezze artistiche e visitato i gioielli del sistema museale nell'ottica di future collaborazioni insieme". Con queste parole il direttore delle Gallerie degli Uffizi Eike Schmidt ha concluso stamani la sua visita in Mugello insieme ai sindaci.
Prima tappa a Scarperia, al Palazzo dei Vicari-Museo dei Ferri Taglienti, simbolo trecentesco della Terra Nova, che ospita il Museo dedicato alla secolare produzione dei ferri taglienti; seconda e terza tappa a Borgo San Lorenzo, alla Pieve romanica di San Lorenzo, che tra le tante prestigiose opere custodisce la tavola raffigurante Madonna con Bambino del giovane Giotto, e al Chini Museo (Villa Pecori Giraldi), che valorizza la celebre produzione Liberty.


Per accedere alla procedura di iscrizione è necessario essere in possesso di uno dei seguenti sistemi di identificazione:

  • SPID – sistema pubblico di identità digitale;
  • CNS – carta nazionale dei servizi (si tratta della tessera sanitaria attivata);
  • CIE – carta di identità elettronica;
  • Credenziali  ottenute registrandosi e poi recandosi ad uno degli sportelli abilitati.
     


Sign in with OpenAm

Ultimo aggiornamento: Lun, 15/06/2020 - 13:13