Polizia municipale, sulle strade mugellane arriva il reparto motociclisti

 

Entra in servizio domenica, 2 nuovissime moto equipaggiate con moderne tecnologie

 

Entrerà ufficialmente in servizio domenica 29 aprile, in occasione dell'Iron Lake Triathlon, il Reparto Motociclisti della Polizia Municipale Unione Mugello. Dopo il recente avvio della pattuglia settimanale di Radiomobile, la Polizia Municipale intensifica e amplia ulteriormente l'attività di presidio del territorio e sicurezza stradale con il nuovo Reparto Motociclisti, che sarà impiegato nei controlli dinamici di polizia stradale. Sono tre le moto in dotazione: una BMW 650 e due nuove Suzuki 650 V-Strom, acquistate di recente, equipaggiate con strumentazioni e tecnologia di nuova generazione per effettuare più efficacemente servizi di polizia stradale.
Il nuovo reparto su due ruote consentirà di intensificare e migliorare i servizi svolti dalla Polizia Municipale Mugello, specie riguardo ai controlli dinamici di polizia stradale, per la prevenzione e l'accertamento delle violazioni alle norme del Codice della strada, tra cui l'uso di smartphone alla guida e l'uso delle cinture di sicurezza. Gli agenti motociclisti, inoltre, saranno impiegati nel controllo del traffico, in particolar modo in occasione del Motomondiale o altre manifestazioni con enormi afflussi, oltre che in specifici servizi di scorta in eventi sportivi come gare podistiche e ciclistiche.
“Il Reparto motociclisti costituisce un ulteriore sviluppo della Struttura Unica di Polizia Municipale dell'Unione Mugello - sottolinea il presidente dell'Unione dei Comuni del Mugello Paolo Omoboni -. Un ulteriore investimento sulla sicurezza e il controllo del territorio, che fa seguito a quelli già realizzati per il rinnovo di mezzi e sulla tecnologia con dispositivi mobili per individuare e fermare i veicoli senza assicurazione e revisione oppure rubati”.


La presentazione del Reparto Motociclisti si è tenuta presso il Consiglio Regionale Toscano a margine della conferenza stampa sull'Iron Lake, alla presenza del presidente del Consiglio Regionale Eugenio Giani, la consigliera regionale Fiammetta Capirossi, il vicesindaco di Barberino Sara di Maio, i comandanti Luca Poggiali, Paolo Baldini, Marco Bambi, Stefano Baldini.

Ultimo aggiornamento: Ven, 27/04/2018 - 15:10